Botti di Capodanno 5 feriti in Calabria. Uno perde un occhio

feriti da bottiE’ di 5 feriti, di cui uno solo più grave e che ha perso l’occhio destro, il bilancio dei feriti per i botti di Capodanno in Calabria. A Palmi, nel reggino, l’esplosione di un petardo ha provocato lo scoppio del bulbo oculare ad un uomo di 48 anni.

Sempre nella zona della Piana di Gioia Tauro, a Polistena, c’è da registrare anche l’episodio di un probabile colpo di arma da fuoco all’interno di un’abitazione che, però, non ha provocato alcun danno.

Due feriti lievi in provincia di Catanzaro tra cui un minore del capoluogo che ha riportato un’ustione alla mano destra e un uomo di 48 anni, di Lamezia Terme, rimasto ferito lievemente alla gamba sinistra.

Le altre due persone, con ferite leggere, sono della provincia di Vibo Valentia rispettivamente di Acquaro e San Gregorio d’Ippona e se la sono cavata con delle semplici medicazioni. Tutto tranquillo, invece, nelle province di Cosenza e Crotone.