Preserre vibonesi, uomo muore dopo incendio in casa

Incendio casa
Archivio

Un uomo di 73 anni Giuseppe Scopacasa, è morto in seguito alle gravi ustioni riportate nell’incendio della sua abitazione di Dasà, piccolo centro delle Preserre vibonesi. Accertamenti sono in corso per individuare le cause del rogo. L’uomo, impossibilitato a muoversi, non sarebbe riuscito a spegnere le fiamme e ad allontanarsi.

Scattato l’allarme il settantatreenne è stato soccorso e portato nell’ospedale di Serra San Bruno dal quale poi è stato trasferito nel nosocomio di Vibo Valentia dove è deceduto nella prima mattinata di oggi per la gravità delle ustioni riportate che erano presenti su tutto il corpo.