Oliverio: “Con Psr 2014/20 puntare su agricoltura innovativa”

Oliverio: “Con Psr 2014/20 puntare su agricoltura innovativa”CATANZARO – “Il presidente della Regione Mario Oliverio ha concluso nella sede della “Cittadella”, i lavori della quarta tappa del “Road Show” di “Fieragricola”, manifestazione internazionale che promuove la tecnologia e l’innovazione in agricoltura, che si terrà a Verona dal 3 al 6 febbraio prossimi”. All’evento hanno preso parte numerosi imprenditori agricoli, rappresentanti delle organizzazioni di categoria e alcuni istituti scolastici dei settori agrario e tecnico.

“Oliverio, nel prendere la parola – è scritto in una nota – ha sottolineato come Fieragricola rappresenti un’occasione molto importante per l’agroalimentare calabrese, e per far incontrare l’agricoltura con la tecnologia, l’innovazione e lo sviluppo”. “Con le scelte effettuate nella stesura del nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 – ha affermato Oliverio – abbiamo puntato fortemente sull’innovazione per rendere più competitiva la nostra agricoltura, sul potenziamento e la valorizzazione delle filiere produttive, e sul ricambio generazionale in agricoltura.

Un Psr Calabria che, dopo il Comitato di sorveglianza del prossimo febbraio, entrerà nella fase operativa, per la quale abbiamo programmato una governance snella ed efficace, che dia risposte certe e celeri e che permetta di erogare le risorse in tempi ragionevoli e utili. I giovani, in particolare, saranno supportati con premialità molto importanti per quanto riguarda l’insediamento in agricoltura, e con il sostegno fino al 70% degli investimenti. Saremo certamente presenti a Verona a Fieragricola con la nostra agricoltura e soprattutto con le nostre aziende, e accoglieremo di buon grado altre iniziative di questo genere in Calabria, che offrono ai nostri imprenditori e ai potenziali imprenditori importantissime informazioni ed opportunità di crescita e di sviluppo”.

Il presidente ha poi ascoltato gli interventi degli studenti e dei docenti presenti in sala. “Dopo aver chiuso in maniera performante la programmazione 2007/2013 dei fondi comunitari – ha spiegato il direttore generale del dipartimento Carmelo Salvino – adesso puntiamo a valorizzare le aree interne, a dare valore aggiunto alle produzioni agricole calabresi e a favorire l’occupazione giovanile. Anche per questo la Regione si sta adoperando per affrontare al meglio le problematiche relative all’accesso al credito. Fieragricola è molto importante per conoscere agli imprenditori le nuove tecnologie, indispensabili per la competitività della nostra agricoltura”.