Cropani, arriva la Commissione di accesso dopo l’arresto del vicesindaco

Municipio di Cropani
Municipio di Cropani

Si è insediata questa mattina, nel Comune di Cropani, la commissione di accesso antimafia inviata dal prefetto di Catanzaro, Luisa Latella dopo l’inchiesta che ha portato agli arresti il vicesindaco Francesco Greco, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Il provvedimento che ne dispone l’invio è stato notificato al sindaco Bruno Colosimo. La commissione è composta dal vice prefetto vicario di Catanzaro, Massimo Mariani, dal vicequestore e vice capo della squadra mobile di Catanzaro, Angelo Paduano, e dal capitano Umberto Gallucci, comandante della compagnia Carabinieri di Sellia Marina.

L’obiettivo della commissione è quello di valutare, nei prossimi tre mesi (prorogabili per altri tre), le azioni amministrative compiute negli ultimi cinque anni, dopo l’operazione “Borderland” portata a termine a fine novembre dalla squadra mobile di Catanzaro contro presunti capi e gregari del clan Trapasso.