Elezioni Catanzaro, il Pd si affida a Enzo Ciconte per battere Abramo

Enzo Ciconte
Enzo Ciconte

Sarà Enzo Ciconte alle prossime elezioni di Catanzaro a sfidare, per il Pd, il sindaco uscente del centrodestra Sergio Abramo. Lo ha deciso il partito in una riunione a Lamezia Terme. A Ciconte, attuale consigliere regionale Pd, il mandato di esplorare la possibilità di una larga alleanza per battere Abramo alle prossime comunali.

“Il Partito democratico – è la nota ufficiale del Pd Calabria – si è riunito alla presenza del segretario regionale, Ernesto Magorno, del gruppo dirigente regionale, dei segretari di circolo, dei consiglieri regionali e comunali di Catanzaro e ha deciso di affidare pieno mandato, per le sue capacità amministrative, professionali, umane e politiche, quale candidato a sindaco per il PD al consigliere regionale Enzo Ciconte.

Ad Enzo Ciconte il compito di formare una larga alleanza, alternativa all’attuale amministrazione guidata da Sergio Abramo e finalizzata alla conquista del capoluogo di regione.

Il consigliere regionale del PD, facendo leva sulla necessità per il capoluogo regionale di recuperare centralità e orgoglio, e soprattutto intraprendere una nuova stagione di governo, ha accettato il mandato, precisando che si metterà al lavoro per avviare le consultazioni con tutti i movimenti, le associazioni ed i partiti al fine di condividere un programma ed un progetto politico che miri alla più ampia aggregazione.

Enzo Ciconte ha ribadito che in tempi brevi illustrerà al Partito democratico le risultanze di questo lavoro aggregativo e scioglierà le riserve”.