Rossano, faceva stalking alla sorella. Arrestato 47enne

Rossano, faceva stalking alla sorella. Arrestato 47enneI Carabinieri della Stazione di Rossano (Cosenza), hanno arrestato un uomo rossanese di 47 anni per minacce e atti persecutori nei confronti della sorella. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip presso il tribunale di Castrovillari il 10 dicembre scorso.

L’uomo è accusato di “atti persecutori” in aggravamento alla misura del divieto di avvicinamento, poiché veniva ritenuto presunto responsabile di aver ripetutamente percosso, minacciato con arma bianca e tentato di estorcere la somma di 5mila euro, pedinando con modalità persecutorie la propria sorella quarantenne.

I reati contestati sono avvenuti a Rossano nel corso di tutto il 2015.  L’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione a Rossano in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi

Rispondi