“La Polizia di Stato con le donne”. Il 5 marzo incontro a Cosenza

giornata internazionale della donnaGiornata internazionale della Donna domani in tutta Italia. L’iniziativa, indetta dal Viminale, avrà inizio domani 4 marzo a Roma, con un convegno che si svolgerà presso la Camera dei Deputati e che vedrà la partecipazione dei massimi vertici istituzionali, di esponenti della magistratura e del mondo giornalistico.

La Questura di Cosenza nell’ambito di tale iniziativa, sabato 5 marzo, a partire dalle ore 11,00 e sino alle ore 19,00 allestirà due stand in Piazza XI Settembre con personale della Polizia di Stato che si occupa delle tematiche relative alla violenza di genere e dei progetti di educazione alla legalità: ovvero della Squadra Mobile, dell’Ufficio Minori, della Polizia Scientifica, della Polizia Postale e delle Comunicazioni e della Polizia Stradale.

La manifestazione è stata ideata per richiamare l’attenzione sull’ impegno della Polizia di Stato da sempre dedicata, anche con personale altamente specializzato, alla lotta al fenomeno della violenza fisica e psicologica ai danni delle donne.

Per l’occasione si è ritenuto coinvolgere anche gli Enti e le Associazioni che con la Polizia di Stato operano in un’ottica di sicurezza partecipata ed integrata. L’ASP di Cosenza, l’UNICEF, la Fondazione “Roberta Lanzino-Telefono Rosa” e l’ Associazione “A.N.I.MED” hanno aderito all’iniziativa per la Donna offrendo proprie risorse umane che saranno al fianco degli specialisti in divisa per chi volesse approfondire le tematiche oggetto della manifestazione.

All’interno degli stand verrà distribuito materiale informativo e divulgativo consistente in opuscoli e brochure realizzati per la circostanza, contenenti la normativa di riferimento relativa ai reati di violenza di genere, bullismo ed altro, nonché i numeri utili dei competenti Uffici di Polizia e degli Enti.
Verrà inoltre distribuita una cartolina celebrativa, creata con tempera artistica e raffigurante sia l’uniforme storica del Corpo di Polizia Femminile che quella attualmente in uso.

Su un monitor verranno inoltre proiettati dei video a tema, realizzati per l’occasione dal Gabinetto della Polizia Scientifica. Alle ore 11,30 il Questore di Cosenza, Luigi Liguori, incontrerà la stampa, le Autorità locali ed esponenti di associazioni di volontariato in Piazza XI Settembre.