Avrebbe approfittato di una donna, obbligo di dimora e poi assolto

volante poliziaUn uomo di 54 anni, Orlando Falbo, di Mesoraca (Crotone) con precedenti specifici, è stato raggiunto da una misura cautelare di divieto di dimora eseguita dalla Squadra Mobile di Cosenza poiché avrebbe approfittato di una donna disabile provocando lei danni morali ed economici.

Il provvedimento è stato eseguito su disposizione del Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Roma, città presso cui si sarebbe consumato il reato.

Secondo l’accusa, l’uomo, domiciliato nel cosentino, avrebbe agganciato la vittima su internet ed approfittando dello stato di incapacità psichica della donna, l’avrebbe indotta ad elargirgli somme di denaro, causandole un grave danno patrimoniale.

AGGIORNAMENTO – Secondo quanto emerso dal processo, le accuse contestate all’uomo non corrispondono al vero. L’interessato il 27 febbraio 2017 è stato assolto, dal tribunale di Roma, (SENTENZA 6845/16) con formula piena per non aver commesso il fatto.
(articolo modificato  l’8 aprile 2017)