Droga, quattro arresti tra Rogliano e Cosenza

Droga, quattro arresti tra Rogliano e Cosenza Arrestati Cesare Vittorio Altomare, Salvatore Carbone, Giovanni Pagliaro e Roberto Olibano jr
Droga, quattro arresti tra Rogliano e Cosenza Arrestati Cesare Vittorio Altomare, Salvatore Carbone, Giovanni Pagliaro e Roberto Olibano jr

ROGLIANO (COSENZA) – 40 carabinieri della Compagnia di Rogliano (Cosenza) unitamente a personale del nucleo cinofili di Vibo Valentia, coordinati dal Capitano Giovanni Caruso saranno impiegati per eseguire, nei comuni di Rogliano e Cosenza 4 provvedimenti cautelari personali in carcere emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza.

Le porte del carcere di Cosenza si sono aperte per 4 persone coinvolte nell’operazione denominata Willy coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica, Visconti Giuseppe. Si tratta di Cesare Vittorio Altomare, 38 anni, Roberto Olibano jr, 22 anni, Giovanni Pagliaro, 49 anni e Salvatore Carbone, 31 anni. I primi tre sono di Rogliano, l’ultimo di Cosenza.

L’operazione trae origine da un’attività info-investigativa condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rogliano, a seguito di una perquisizione veicolare e personale avvenuta lo scorso 1 dicembre nel Comune di Marzi, che ha consentito ai militari di rinvenire due involucri di modica quantità di sostanze stupefacenti del tipo hashish.

I sospetti dei militari dell’Arma di Rogliano, hanno avuto riprova degli illeciti, dai numerosi riscontri emersi attraverso una mole di intercettazioni telefoniche ed ambientali su autovetture, oltre che da discreti ed innumerevoli servizi di osservazione posti in essere dagli investigatori nel momento in cui avveniva l’incontro tra pusher ed acquirenti, tutti giovani.

Condividi

Rispondi