Incidente San Lucido, morta anche Sara Frangella

Incidente San Lucido, morta anche Sara Frangella
Sara Frangella (Fb)

COSENZA – Salgono a tre le vittime del terribile incidente sulla statale 18, nei pressi di San Lucido, avvenuto il 29 aprile scorso. E’ morta anche Sara Frangella, la ferita più grave che viaggiava con le altre due vittime, Ida Oliva e Filomena Santoro quella mattina per recarsi a scuola a Paola.

Frangella dopo lo schianto di venerdì scorso era stata subito portata all’ospedale di Cosenza in gravissime condizioni. I medici dell’Annunziata hanno tentato di tutto per strapparla alla morte ma le ferite erano molto serie e, purtroppo, la ragazza è spirata oggi.

I suoi genitori di Sara, straziati come gli altri genitori, hanno dato il permesso per la donazione degli organi.

A bordo della Lancia “Y” che si è scontrata frontalmente con un Mercedes Suv, c’era anche una quarta giovane, che è ancora ricoverata nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove comunque non verserebbe in pericolo di vita.

Le quattro ragazze frequentavano il Liceo Scientifico Galileo Galilei Paola di Paola e come ogni mattina si recavano da San Lucido alla città di San Francesco per motivi di studio. Quella maledetta mattina la tragedia che ha scosso tutto il Cosentino e l’intera Calabria.

Condividi

Rispondi