Calcio: scontri Acri Castrovillari, Daspo per 26 tifosi

Calcio: scontri Acri Castrovillari, Daspo per 26 tifosiIn relazione agli episodi verificatisi tra opposte tifoserie che hanno creato turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica, prima, durante e alla fine della partita disputatasi il 28.02.2016 ad Acri tra la compagine di casa F.C. Calcio Acri e la compagine ospite della U.S. Castrovillari, a seguito di specifica comunicazione pervenuta dal Commissariato di Castrovillari e dalla Stazione Carabinieri di Acri, il Questore di Cosenza, Liguori Luigi ha emesso 26 provvedimenti DASPO (Divieto di Assistere a manifestazioni SPOrtive, ndr) a carico di altrettanti tifosi delle rispettive tifoserie, per un totale di anni 40 di divieto di accesso su tutto il territorio nazionale a manifestazioni sportive di qualsiasi genere.

I succitati provvedimenti sono stati adottati nei confronti delle persone in argomento appartenenti ad entrambe le tifoserie che all’inizio, durante ed alla fine della partita, hanno provocato danni alla struttura dello stadio, a veicoli di proprietà di diversi spettatori, nonchè ad un’ auto di servizio dei Carabinieri della locale Stazione.

Alcuni tifosi, a seguito dei tafferugli sopra menzionati, riportavano lesioni.
I provvedimenti di DASPO saranno notificati nei prossimi giorni dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri.

Condividi

Rispondi