Coltivava piantine di cannabis in casa, un arresto a Cosenza

Piantine di cannabis in casa, un arresto a CosenzaI Carabinieri della Stazione di Mendicino, dipendenti dal Comando Compagnia di Cosenza, hanno arrestato G.D., un 43enne di Mendicino, con precedenti specifici, per il reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico i militari, al termine di attività investigativa, si sono recati presso l’abitazione dell’arrestato eseguendo una perquisizione d’iniziativa e qui, proprio all’interno della casa, hanno rinvenuto una serra interna del tipo indoor con lampade, controllo umidità/temperatura e irrigazione automatica con 9 vasi all’interno con pianta, appositamente adibita per la coltivazione della cannabis indica con all’incirca una decina di piantine e altrettanta sostanza già preparata all’interno di vaschette in plastica per un peso totale di circa mezzo chilo.

Il tutto è stato posto sotto sequestro mentre l’uomo, dichiarato in stato di arresto, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per domani mattina.

Condividi