Intimidazione con proiettili a candidato di Cosenza

Intimidazione con proiettili a candidato di CosenzaUna busta contenente un proiettile è stata recapitata a casa, a Marano Marchesato, a Francesco Mercurio, candidato con la lista “Per Cosenza oltre i colori” a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra di Cosenza Carlo Guccione.

“Più tardi – ha scritto Mercurio su Facebook – mi recherò in Procura per denunciare la grave intimidazione che ho subito. È il segnale che sto dando fastidio, è il segnale che quanto c’è di marcio e di mafioso nella politica cittadina avverte la paura, perché sa che il cambiamento che avverrà con le elezioni del 5 giugno li spazzerà via”.

“Credo che l’avvertimento – ha aggiunto – non arrivi dalla criminalità, ma dalla malapolitica che ho denunciato e sto continuando a denunciare, nelle piazze come qui su Facebook. Sappiano però che io non mi arrendo, anzi metterò ancora più energia e forza in quest’ultima settimana di campagna elettorale. Sarò in tour per la città, tra i cittadini, e i cittadini saranno la mia scorta. Non mi fermeranno, non ci fermeranno”.

Condividi

Rispondi