Blitz dei Carabinieri del Nas all’ospedale di Cosenza

Blitz dei Carabinieri del Nas all'ospedale di Cosenza
Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza

Blitz dei Nas all’ospedale civile dell’Annunciata di Cosenza. I militari, coadiuvati dai Carabinieri della Compagnia di Cosenza stanno effettuando controlli a tappeto nel nosocomio cosentino.

L’attività è coordinata dal Procuratore Capo della Procura di Cosenza Dott. Mario Spagnuolo e dall’aggiunto Dott.ssa Marisa Manzini.

LEGGI ANCHE IL SEQUESTRO DI LOCALI ALL’ANNUNZIATA

L’ispezione è tesa ad accertare eventuali carenze igienico sanitarie nei reparti, nelle sale operatorie e nel Pronto soccorso, quest’ultimo sempre più al collasso. Controlli anche nella mensa ospedaliera.

Da alcuni mesi diversi cittadini e parenti dei pazienti si sono lamentati per la scarsa qualità dei servizi dell’assistenza ai malati, rilevando carenze igienico-sanitarie e scarsi livelli assistenziali.

Condividi

Rispondi