Accoltella il vicino di casa dopo una lite. Denunciato un 69enne

Accoltella vicino di casa dopo una lite a San Vincenzo La Costa RENDE (COSENZA) Accoltella il suo vicino di casa dopo un litigio. E’ successo ieri in località San Sisto dei Valdesi, frazione di San Vincenzo la Costa. La vittima è stata colpita con un coltello all’addome per futili motivi. Trasportato all’ospedale Annunziata di Cosenza, la vittima è stata medicata da personale sanitario. Non versa in gravi condizioni. Il presunto aggressore è un 69enne di San Vincenzo la Costa. Stamane i militari della Stazione di San Fili, al termine degli accertamenti, hanno denunciato l’uomo per lesioni personali.

Nell’ambito di una serie di controlli predisposti sul territorio, i carabinieri della Compagnia di Rende guidati dal neo comandante, il capitano Sebastiano Maieli, hanno denunciato altre tre persone ritenute responsabili di furto e guida in stato di ebbrezza.

Un 53enne cosentino, è stato deferito in stato di libertà per furto in esercizio commerciale. I militari lo hanno bloccato dopo che l’uomo avrebbe rubato alcune bottiglie di superalcolici in un supermercato all’interno del centro commerciale “Metropolis”.

Questa notte, invece, i militari rendesi hanno denunciato in stato di libertà per “Guida in stato di ebbrezza”, una 23enne vibonese e un 25enne cosentino. Gli uomini dell’Arma, nel corso di servizi di controllo della circolazione stradale, hanno sottoposto i due automobilisti ad accertamento etilometrico (il palloncino), riscontrando sui due un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla Legge. Le patenti di guida dei soggetti sono state ritirate e le autovetture affidate a persone idonee.

Condividi

Rispondi