Rompe con la fidanzata e aggredisce il rivale in amore. Denunciato

volante PoliziaInterrompe la relazione con la fidanzata e, per “vendetta”, insegue e picchia l’attuale compagno della ex. E’ successo a Cosenza, dove la Polizia di Stato ha denunciato un 37enne, V.A. con l’accusa di violenza privata, lesioni personali aggravate e danneggiamento.

L’uomo, da quanto ricostruito, avrebbe inseguito nelle vie del centro il ragazzo raggiungendolo e bloccandolo in via Leto, intralciando il traffico e generando paura tra automobilisti e passanti. Sceso dall’auto, il presunto aggressore si sarebbe dapprima scagliato con violenza contro la sua automobile, rompendo il parabrezza, gli specchietti e altre parti del mezzo, per poi colpire alla testa il rivale in amore.

In seguito, la vittima ha chiamato la Polizia raccontando ogni dettaglio sull’aggressione, evidenziando che l’autore dell’aggressione era appunto l’ex fidanzato della sua attuale compagna.

A stretto giro, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Cosenza, dopo le opportune verifiche, lo hanno rintracciato e denunciato.