Freddo polare e neve in Calabria fino a giovedì. Lago ghiacciato in Sila

Il lago Arvo ghiacciato
Il lago Arvo ghiacciato

E’ completamente ghiacciato il lago Arvo, in Sila, dove nella notte, si sono toccati i -13,5 gradi a Botte Donato, ed i -12,6 a Camigliatello. Temperature gelide anche a Vibo Valentia, -2,4, Cosenza (-1) e Catanzaro (-1,2). Nel capoluogo calabrese il freddo ha creato problemi nell’approvvigionamento idrico, tanto che il Comune ha chiesto ed ottenuto l’intervento di un’autobotte della Protezione civile regionale che da oggi distribuisce acqua sanitaria nel quartiere Pontegrande per limitare i disagi. Distribuite anche coperte ai senzatetto.

Temperature leggermente in rialzo nel reggino che resta comunque la zona più colpita dal maltempo. L’unità di crisi della Prefettura continua a seguire l’evolversi della situazione. Le criticità riguardano la presenza di ghiaccio su alcuni tratti di strade provinciali e comunali. I mezzi spargisale sono in azione per cercare di ripulire le strade. Nel pomeriggio, inoltre, dovrebbe essere risolto il guasto che sta privando dell’energia elettrica alcune famiglie che risiedono in frazioni di Cardeto. Domani e mercoledì B3meteo prevede su Cosenza nevicate deboli.

Intanto, temperature polari sono diffuse in tutto il paese, in particolare sul sud e sulle regioni adriatiche colpite dalla perturbazione proveniente dall’est Europa. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che prevede, a partire dalla serata di lunedì, nevicate fino a quota di pianura su Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia, sopra i 200-400 metri, appunto, sulla Calabria, e sopra 600-800 metri sulla Sicilia, ovunque con quota neve in graduale aumento, con apporti al suolo deboli, puntualmente moderati sulla Sicilia.

Le temperature molto basse determineranno ancora diffuse gelate. Dalla mattinata di martedì sono inoltre previste nevicate anche a quote di pianura, su Liguria, Lombardia, Veneto e Marche, con apporti al suolo generalmente deboli. Dal pomeriggio, poi, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale accompagnate da forti raffiche di vento e locali grandinate, sulla Sicilia, con quantitativi cumulati localmente moderati.