Nuovo furto all’ufficio anagrafe di Cosenza

Ufficio Anagrafe Due Fiumi CsEnnesimo furto ai danni di uffici pubblici a Cosenza. Nel mirino dei ladri, ancora l’ufficio anagrafe del comune di Cosenza, posto nel complesso commerciale “I Due Fiumi”. Due ignoti, nella notte hanno fatto irruzione negli uffici rubando del materiale informatico. Pare roba di poco conto, ma il fatto desta preoccupazione in città per via di una marcata escalation microcriminale.

Sul caso indagano i militari dell’Arma. Appena dieci giorni fa, il 5 gennaio, è stato assestato un duro colpo ad una presunta “organizzazione” dedita ai furti in enti pubblici e privati, scuole e persino in un teatro. In un’operazione congiunta Polizia Carabinieri vennero arrestate 7 persone accusate per una mole consistente di furti.

Tra questi proprio l’ufficio anagrafe comunale, stanotte di nuovo bersaglio di ladri. E’ probabile si tratti di ladruncoli (o “predatori”) in cerca di materiale informatico da rivendere facilmente per pochi spiccioli; denaro che utilizzerebbero per comprarsi droga.

Il fenomeno della tossicodipendenza a Cosenza e Provincia è infatti cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni. Persone che sono state trascinate nella spirale della droga e per procurarsela sono disposti a tutto, anche rischiare la galera.