Ponte di Calatrava, servizi FdC ridotti per completamento opera

L'assessore Francesco Caruso
L’assessore Francesco Caruso

Le Ferrovie della Calabria hanno comunicato all’Amministrazione comunale di Cosenza la rimodulazione dei servizi per la città, al fine di consentire il completamento delle opere strutturali del “Ponte di Calatrava”.

Lo rende noto l’Assessore alla Riqualificazione Urbana di Palazzo dei Bruzi Francesco Caruso. In particolare, le Ferrovie della Calabria, d’intesa con il dipartimento trasporti della Regione Calabria, si sono rese disponibili a rimodulare i servizi ferroviari sulla tratta Cosenza – Cosenza Centro e Cosenza – Rogliano – Marzi.

Per tutto il periodo interessato, circa quattro mesi, saranno sospesi i servizi navetta sulla tratta Cosenza – Cosenza Centro, mentre saranno in parte rimodulati gli orari sulla tratta Cosenza – Rogliano – Marzi.

Ferrovie della Calabria si scusa per l’inevitabile disagio che verrà arrecato all’utenza dei servizi ferroviari, ma la finalità di velocizzare la realizzazione di un’importante opera viaria in città giustifica un temporaneo disagio che peraltro sarà compensato da un’intensificazione dei servizi urbani.