Rapina e armi, un arresto e una denuncia a Montalto Uffugo

Carabinieri Montalto UffugoI Carabinieri di Montalto Uffugo (Cs) hanno arrestato un 53enne del luogo in ottemperanza a un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Cosenza.

L’uomo dovrà espiare 10 mesi di reclusione per i reati di rapina ed estorsione continuata in concorso commessi, in diverse località della provincia di Cosenza, nel mese di febbraio 2010. L’arrestato al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso il penitenziario di Cosenza.

Sempre a Montalto, i militari hanno denunciato in stato di libertà un 56enne luzzese, residente a Montalto Uffugo, per detenzione abusiva di armi. Gli uomini in divisa, nel corso di perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo, hanno accertato che lo stesso deteneva 1 pistola e 1 fucile da caccia nonostante i titoli autorizzativi scaduti.

Inoltre venivano rinvenute diverse cartucce calibro 44 magnum e calibro 7,65 non denunciate. Le armi e le munizioni venivano sottoposte a sequestro.