Ue, Laura Ferrara (M5S) eletta vicepresidente commissione Juri

Laura Ferrara
L’europarlamentare Laura Ferrara (M5S)

L’eurodeputata cosentina del Movimento 5 Stelle, Laura Ferrara, è stata eletta all’unanimità vicepresidente della commissione parlamentare Juri (giuridica) del Parlamento Europeo.

“Si tratta di un riconoscimento – commenta la politica pentastellata – al duro e serio lavoro svolto in questi primi due anni e mezzo di mandato su dossier particolarmente importanti come la riforma del diritto d’autore e quella relativa alla trasparenza nella gestione delle grandi società di capitali, ma anche la nuova disciplina dei contratti di fornitura di contenuto digitale e le norme sulla robotica”.

“In Commissione Affari Legali – spiega Laura Ferrara – svolgiamo un lavoro che richiede notevoli competenze tecnico giuridiche, visione politica, ma anche una certa dose di equilibrio e terzietà, considerato che abbiamo anche il delicato compito di esaminare le richieste di immunità parlamentare dei deputati”.

“Come relatrice – prosegue – mi sto occupando attualmente del rapporto di implementazione della direttiva sul danno ambientale. Si tratta di verificare lo stato di attuazione della normativa che, facendo leva sul principio “chi inquina paga”, mira a salvaguardare l’ambiente e la biodiversità dai danni causati dalle attività industriali”. “Ho già rilevato molti limiti nella direttiva e nella sua attuazione e, pertanto, intendo proporre una riforma che ne estenda l’ambito di applicazione, garantendone anche una maggiore efficacia”.

“A tal fine ho già chiesto alla Commissione di autorizzare una missione d’inchiesta in Calabria per visitare alcuni siti inquinati e assumere le necessarie informazioni dalle autorità competenti, dalle associazioni ambientaliste e dai cittadini danneggiati. Non vi è dubbio che proseguirà il nostro impegno, oggi con maggiore responsabilità, per affermare i principi e i valori cardine del M5S e per portare la voce dei cittadini all’interno delle istituzioni europee”, ha concluso l’eurodepuata.