Anziano trovato morto a Belvedere Marittimo, forse un malore

ambulanza Un uomo di 86 anni è stato trovato morto nella sua abitazione, a Belvedere Marittimo. La scoperta è stata fatta dalla moglie, al suo rientro a casa. La donna ha trovato un mobile aperto e ha pensato che si fosse trattato di una rapina finita male. Ha per questo allarmato i vicini e le forze dell’ordine.

Ma i carabinieri della Compagnia di Scalea escludono la rapina, avendo, tra l’altro, verificato che non è presente alcun segno di effrazione su porte e finestre dell’abitazione.

Anche il medico legale avrebbe confermato che si tratta di una morte naturale e i familiari, a seguito di un controllo, hanno poi verificato che nell’abitazione non mancava nulla.