Carnevale, ingente sequestro di articoli pericolosi a Cosenza

finanza controlli carnevaleOltre due milioni e mezzo di maschere di carnevale e giocattoli pericolosi sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Cosenza. L’operazione, denominata “Maschere Protette”, ha permesso di individuare diverse società, gestite da soggetti di nazionalità cinese, che mettevano in vendita articoli pericolosi provenienti dall’area asiatica.

I prodotti sono risultati privi delle indicazioni riguardanti la composizione dei materiali utilizzati per la realizzazione, con etichette non contenti le informazioni considerate obbligatorie dalla normativa, sia nazionale che comunitaria, e sprovvisti dei certificati attestanti i test di sicurezza, di controllo sanitario e le istruzioni ed avvertenze per l’uso.

In particolare sono stati individuati capi ed accessori d’abbigliamento da utilizzare per i travestimenti di carnevale, quali maschere veneziane, costumi e parrucche oltre ad una serie di altri gadget come cover di cellulari e giocattoli per bambini potenzialmente pericolosi. (Ansa)