Controlli dei carabinieri a Rende, denunce

controllo carabinieri

I militari dell’Aliquota radiomobile del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia carabinieri di Rende, hanno deferito in stato di libertà un 60enne cosentino e una 45enne rumena, per il reato di furto.

Gli uomini della Benemerita, domenica sera, in viale delle Scienze a Rende, hanno sorpreso la coppia mentre era intenta a rubare della legna (circa 1 quintale) dal piazzale antistante un noto ristorante. La refurtiva è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario.

Nella stessa nottata i militari hanno denunciato un 35enne e un 36enne, per guida in stato di ebbrezza. Durante un controllo stradale, i due automobilisti sono stati sottoposti a test etilometrico da cui è emerso un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla Legge. Le patenti di guida sono state immediatamente ritirate e le autovetture affidate a persone idonee alla guida.

Il giorno prima, sempre a Rende, un 19enne e un 16enne, sono stati segnalati alla prefettura di Cosenza come assuntori di sostanze stupefacenti. I carabinieri durante un controllo hanno perquisito i due giovani rinvenendo, celati nei pantaloni degli stessi, rispettivamente 4 grammi e 2 grammi marijuana.