A Corigliano sbarco di 309 immigrati

Vos Hestia sbarco Corigliano Calabro(ANSA) – CORIGLIANO CALABRO (COSENZA) – Dopo gli sbarchi dei giorni scorsi a Reggio Calabria, Vibo Valentia e Crotone, è giunta oggi nel porto di Corigliano Calabro la nave Vos Hestia, rimorchiatore di un’organizzazione umanitaria, con a bordo 309 migranti, 278 uomini, 31 donne, delle quali sette in stato di gravidanza e 22 minori.

Diverse le nazionalità di provenienza. Molti sono originari di Paesi subsahariani, ma ci sono anche alcuni palestinesi. Sul posto sono presenti le autorità portuali, le forze dell’ordine, i rappresentanti della Prefettura di Cosenza che, in collaborazione con il Comune, stanno predisponendo il necessario per lo sbarco e le destinazioni dei migranti.

Non appena termineranno le identificazioni e gli screening sanitari i migranti saranno trasferiti in Lombardia, Veneto, Piemonte, Lazio, Campania e Puglia. Solo i minori non accompagnati resteranno nel Comune di Corigliano che provvederà a inserirli nelle strutture di accoglienza. Non risultano esserci migranti con patologie particolari.