Calci e pugni alla compagna, nuovo arresto per un recidivo

Doru Florin Biholari
Doru Florin Biholari

Un uomo di 35 anni, Doru Florin Biholari, di nazionalità rumena, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Cosenza dopo aver percosso la propria convivente.

Ai poliziotti che aveva chiamato nella notte, la donna, trovata in lacrime e visibilmente terrorizzata, ha raccontato di essere stata picchiata dal trentacinquenne con calci, pugni e schiaffi.

Gli agenti, sono saliti in casa e hanno individuato Biholari che si presentava lucido ma con un evidente alito vinoso. In casa e in particolare in camera da letto gli agenti troveranno segni della recente colluttazione, a conferma di quanto dichiarato dalla compagna, anche lei rumena.

I casi di violenza, a detta della donna, erano frequenti ed erano accompagnati da minacce di morte e insistenti richieste di denaro in quanto l’uomo era disoccupato e spesso alticcio.

L’uomo ha precedenti specifici ed era stato già arrestato dalla Polizia per analoghi episodi ai danni della convivente. Visto il nuovo quadro, agli agenti non è rimasto altro che dichiararlo in stato di arresto per maltrattamenti in famiglia, mentre la donna è stata accompagnata al Pronto soccorso per le cure del caso.