Rissa tra tifosi siciliani a Tarsia, devastato bar dell’autogrill

rissa tifosi
Archivio

Rissa in autostrada tra tifosi siciliani. Due gruppi di sostenitori del Gela e dell’Igea Virtus, che tornavano dalla Campania, nell’autogrill di Tarsia, sull’A2 nel cosentino, se le sono date di santa ragione picchiandosi anche con bastoni e bottiglie.

Nel violento scontro sono rimaste contuse alcune persone, mentre è stato gravemente danneggiato il bar dell’autogrill. Sul posto è intervenuta la polizia stradale, che ha proceduto con l’identificazione delle persone che hanno partecipato alla rissa e che sono state riprese dalle telecamere di videosorveglianza.

I tifosi, da sempre rivali, avevano visto le loro squadre disputare l’ultima gara del campionato di serie D. L’Igea Virtus è uscita sconfitta con la Frattese, mentre il Gela ha conquistato a Sarno i play off per la Lega Pro.

I gruppi siciliani, una trentina di persone, era andati in Campania con mezzi propri. Al ritorno, verso le 19.30 in sosta sull’autogrill di Tarsia hanno iniziato a insultarsi passando subito alle mani.