Cosenza, arrestato 23enne che evade dai domiciliari

questura volante poliziaPersonale della Squadra volante ha arrestato Mirko Capizzano, di 23 anni, perché ha violato gli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari.

In particolare nella martedì sera gli agenti si recavano presso l’abitazione dell’arrestato constatando che Capizzano non era in casa. Immediatamente venivano attivate le ricerche che davano esito positivo allorquando gli operatori di polizia individuavano il ventitreenne in un vicolo in prossimità del suo domicilio.

Capizzano, pertanto, veniva tratto in arresto e sottoposto nuovamente alla misura della detenzione domiciliare in attesa del giudizio per direttissima. Dovrà rispondere di questo nuovo reato.

Il giovane era stato coinvolto dell’Operazione “Predator”, in quanto ritenuto autore di numerosi furti in edifici pubblici e privati.