Brucia rifiuti speciali, denunciato imprenditore

carabineri forestale Un imprenditore è stato denunciato dai carabinieri forestale di Cosenza per combustione illecita di rifiuti. Allertati da una spessa coltre di fumo maleodorante, i militari sono intervenuti su un terreno adiacente a viale Mancini dove hanno accertato che l’imprenditore stava effettuando una combustione illecita di rifiuti speciali e residui di vegetazione nel proprio cantiere.

I carabinieri forestale hanno quinti allertato i Vigili del fuoco che hanno proceduto allo spegnimento del rogo. Il cumulo combusto è stato sottoposto a sequestro e l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cosenza.