Smaltisce rifiuti speciali, denunciato

carabinieri forestale spezzano magli trentaCOSENZA – Continua il controllo dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Spezzano della Sila al fine di prevenire e reprimere reati ambientali. Dopo la capillare attività svolta al controllo delle utilizzazioni boschive e all’abbandono indiscriminato di rifiuti che hanno portato ad individuare i responsabili di tali reati i militari della locale Stazione hanno nei giorni scorsi deferito il proprietario di un fondo in località “Magli” nel Comune di Trenta.

Durante il controllo, si è accertato lo scarico su tale area di rifiuti speciali,non pericolosi provenienti da attività di scavo. Nello specifico ,terre e rocce da scavo. L’area di scarico è stata posta sotto sequestro, il proprietario deferito per illecita attività di gestione e smaltimento di rifiuti speciali.