Controlli anti-prostituzione, sanzionate lucciole e clienti

prostituzionePersonale del commissariato di Polizia di Rossano hanno sanzionato 3 giovani donne straniere, una di nazionalità rumena e due bulgare le quali con fare inequivocabile, a bordo delle proprie autovetture, si stavano prostituendo con dei clienti.

Alle tre donne ed ai tre uomini venivano elevati, verbali di sanzione amministrativa di 500 euro ciascuno, per le violazioni dell’ordinanza sindacale del comune di Corigliano Calabro che prevede il divieto di tenere comportamenti ed atteggiamenti indecorosi ed indecenti preordinati ad indurre alla domanda di prestazioni sessuali a pagamento, causando altresì interferenza con il regolare svolgimento della circolazione stradale. Le autovetture utilizzate sono state sottoposte a sequestro amministrativo.

Nel contesto dei servizi di controllo del territorio sono stati effettuati vari posti di controllo nel corso dei quali, sono stati controllati 55 automezzi e identificate 96 persone, delle quali 10 di nazionalità extracomunitaria.