La Guardia di Finanza compie 243 anni, l’impegno su Cosenza

guardia-di-finanza Anche la Guardia di Finanza di Cosenza, in occasione del 243mo anniversario della fondazione del Corpo, ha diffuso i dati salienti del suo impegno sul territorio nei primi 5 mesi dell’anno.

Nel campo delle frodi fiscali, le fiamme gialle hanno scoperto 22 responsabili di reati fiscali e 9 evasori totali, individuando anche 76 posizioni lavorative irregolari e denunciando 12 persone; negli appalti pubblici, sono state riscontrate irregolarità per quasi 107 milioni di euro, con la conseguente segnalazione di 21 responsabili; sequestrati oltre 7,4 milioni di prodotti contraffatti ed insicuri ed oltre 52 kg di sostanze stupefacenti, con 13 arresti; 22 sono le persone denunciate per reati tributari e 4 per frodi a carico del bilancio dell’Unione Europea.

Per quanto riguarda i reati contro la pubblica amministrazione, sono state denunciate 184 persone. Nel contrasto alla criminalità organizzata, 51 sono gli accertamenti eseguiti, con sequestri di beni per più di 2.300.000 euro; 53 le persone denunciate per produzione o distribuzione di prodotti contraffatti o pericolosi.