Ricettazione, tentata rapina e guida drogata, tre denunce a Rende

I Carabinieri della Compagnia di Rende nelle ultime ventiquattro ore hanno denunciato tre persone per diversi reati. I militari della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà una donna di 37 anni, di Cosenza, per il reato di ricettazione. Nel corso di una perquisizione domiciliare venivano rinvenuti nell’abitazione della denunciata alcuni beni risultati essere oggetto di furto in un’altra abitazione di Rende.

A Bisignano, al termine di mirata attività d’indagine, gli uomini dell’Arma hanno individuato e denunciato in stato di libertà un 40enne cosentino il quale alcuni giorni fa si era introdotto con la forza nell’abitazione di due coniugi bisignanesi tentando, invano, di sottrarre loro del denaro. La condotta integra i reati di tentata rapina e violazione di domicilio, che venivano contestati al soggetto in questione.

Mentre personale del Norm della Compagnia, hanno deferito in un 30enne cosentino per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il trasgressore, coinvolto in un sinistro stradale con feriti, sottoposto a specifico esame, risultava positivo alle sostanze stupefacenti cannabinoidi, motivo per cui veniva deferito secondo quanto disciplinato dal vigente codice della strada.