Rende, al via i lavori di restyling del centro sociale Lanzino

progetto centro sociale Lanzino
Il progetto di restyling del centro sociale Roberta Lanzino

Al via i lavori di ristrutturazione del centro sociale “Roberta Lanzino”, a Saporito di Rende. L’intervento, finanziato dalla Regione Calabria per un importo di 300.000 euro nell’ambito dei Contratti locali di sicurezza, consentirà la ristrutturazione integrale dell’edificio con il rifacimento dei prospetti esterni, la realizzazione di un ascensore vetrato, di un corpo aggiunto al fine di ottimizzare l’utilizzo della sala polivalente interna, l’efficientamento energetico anche con fonti rinnovabili, la messa a norma degli impianti tecnologici e la riqualificazione funzionale degli ambienti interni.

Il centro sociale, i cui lavori dovrebbero presumibilmente terminare a ottobre, diventerà – scrive il comune – “un importante luogo di riferimento dell’associazionismo dell’area urbana, con possibilità di utilizzo della struttura anche per convegni, manifestazioni e corsi di formazione riguardanti gli aspetti sociali e di sicurezza in modo da favorire la cultura della legalità”.

“E’ molto importante vedere che i cantieri si aprono e in questo periodo sono tanti”, ha affermato il sindaco di Rende, Marcello Manna. “Il risultato della nostra programmazione prende forma. Il centro sociale Roberta Lanzino è punto di riferimento importante della città e meritava questo nuovo restyling”, ha concluso il sindaco.