Cosenza, “colonia” per anziani alle Terme, aperte iscrizioni (a pagamento)

Terme Luigiane vacanze per anziani CosenzaL’Amministrazione comunale di Cosenza propone ai suoi residenti ultra 65enni, che siano autosufficienti, il soggiorno termale nella località di Guardia Piemontese. Non è gratis. La “colonia” per gli “anziani” è a pagamento in proporzione al reddito. La villeggiatura termale, da farsi nel mese di Agosto, dura 12 giorni.

Il settore Welfare ha predisposto un avviso pubblico che fissa alle ore 12.00 di giovedì 27 luglio prossimo il termine di scadenza per la presentazione, presso il Protocollo generale del comune di Cosenza, delle richieste di partecipazione al “Soggiorno Termale Anziani 2017”.

La relativa graduatoria dei partecipanti e degli ammessi – redatta sulla base del minore reddito ISEE fino alla concorrenza della copertura economica iscritta nel Bilancio 2017 – sarà invece affissa presso l’Ufficio Porta Sociale del settore Welfare, in via degli Stadi 140, entro il 3 agosto prossimo. Restano invariate rispetto allo scorso anno le quote a carico degli utenti, calcolate in base al reddito annuo – ISEE (redditi 2016):

Fascia 1) fino a 7.000 euro, la quota da pagare è di 80 euro.
Fascia 2) da 7.000 a 14.500 euro la quota è di euro 150
Fascia 3) da euro 14.501 a 17.000 una quota di 210 euro
Fascia 4) da 17.001 si deve pagare l’intera “villeggiatura”.

La domanda d’iscrizione dovrà essere redatta su apposito modello da ritirare presso i Centri Diurni Anziani della Città, oppure le delegazioni cittadine, l’URP o la Porta Sociale del settore Welfare. Il modello è anche scaricabile dal sito web del Comune di Cosenza, accedendo alla sezione “Bandi e Avvisi in scadenza” della pagina principale. Il soggiorno, previsto nel mese di settembre 2017, durerà dodici giorni con trattamento di pensione completa.