Brucia il cosentino, evacuate decine di famiglie a Rose

incendio boschiDecine di incendi stanno devastando il cosentino. La situazione più critica a Rose, dove sono state evacuate una trentina di famiglie dopo l’evacuazione di altri gruppi familiari dei giorni scorsi.

Sul posto, insieme ai vigili del fuoco ed al personale della Protezione civile regionale e di Calabria Verde, anche l’Esercito.

I soccorritori hanno chiesto, in particolare, all’Enel di interrompere l’erogazione della corrente per consentire ai canadair di scaricare l’acqua in prossimità del centro abitato. Roghi si segnalano ancora a Longobucco, Castiglione Cosentino e a Rende, sempre in provincia di Cosenza.