Due rapine in pochi minuti, arrestata coppia diabolica di Cosenza

Via delle Medaglie d'Oro CosenzaUna coppia di Cosenza è stata arrestata per il reato di rapina. Si tratta di un uomo di 43 anni, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, e della sua convivente di 29 anni, con precedenti.

I due, intorno alle ore 21 di ieri sera, nel giro di pochi minuti, secondo quanto accertato dalle forze dell’ordine hanno compiuto due rapine, una in via XXIV Maggio, l’altra in via delle Medaglie d’Oro. La coppia adottava sempre lo stesso metodo criminale: avvicinavano le vittime, le minacciavano e si facevano consegnare denaro contante e oggetti d’oro per poi dileguarsi.

Da una delle due vittime si sono anche fatti consegnare la fede nuziale, rinvenuta dopo una perquisizione domiciliare insieme ad altra parte della refurtiva. L’uomo è stato tradotto nel carcere “Cosmai” di Cosenza mentre la donna è stata reclusa ai domiciliari. I due sono sospettati di essere gli autori anche di altre rapine, alcune consumate sempre nella giornata di lunedì.