Fanno shopping senza pagare, arrestate due ladre seriali a Rende

Centro commerciale MetropolisIn poche ore hanno commesso furti seriali in alcuni negozi all’interno del centro commerciale Metropolis di Rende (CS), ma sono state scoperte, rintracciate e arrestate dai carabinieri della locale compagnia. Si tratta di due giovani donne, una 23enne e una 35enne, entrambe cosentine.

L’accusa per loro è di furto continuato in concorso. Secondo quanto ricostruito, le due ieri pomeriggio con la scusa di fare shopping si sono introdotte in alcuni negozi di abbigliamento, cosmetici e calzature siti all’interno del “Metropolis” asportando vestiti e altra merce per poi filare via senza passare per la cassa.

Le due donne, che erano state notate più volte nei parcheggi sotterranei del centro commerciale intente a cambiarsi i vestiti, all’arrivo dei militari, sono state bloccate all’interno della propria autovettura con addosso scarpe e indumenti asportati poco prima.

La refurtiva, dal valore commerciale di 500 euro, veniva immediatamente restituita ai legittimi proprietari. Le arrestate, al termine delle formalità di rito, venivano riaccompagnate presso le rispettive abitazioni, in regime di arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.