Referendum su fusione Corigliano-Rossano, buona l’affluenza

Fusione Corigliano e Rossano, via libera al referendumE’ salita l’affluenza alle urne per il referendum consultivo sulla fusione dei comuni di Rossano e Corigliano Calabro. Nel primo centro si è passati dal 10,48% delle ore 12 al 34,71% delle 19. A Corigliano Calabro l’aumento è stato dal 7,44% al 25,30%.

A Rossano hanno votato 10.528 rispetto ai 30.328 aventi diritto, mentre a Corigliano Calabro si sono recati al seggio in 9.674 rispetto a 38.236. I seggi chiuderanno alle 21.

Subito dopo comincerà lo spoglio per decretare, presumibilmente già nella tarda serata, la vittoria del sì o del no per la fusione dei due centri più grandi della Sibaritide. Il referendum, comunque, non ha quorum. La consultazione, cioè, sarà valida qualunque sia la percentuale dei votanti.