Montalto, dai domiciliari faceva il galletto: in carcere

Imprenditore si suicida a Rende. Vessato da EquitaliaUn 40enne di origini napoletane, è stato arrestato dai carabinieri di Montalto Uffugo che hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli con il quale è stato disposto disposto l’aggravamento della misura detentiva dagli arresti domiciliari alla custodia in carcere.

Il provvedimento scaturisce da un’inosservanza delle prescrizioni commessa dal 40enne il quale, già ospite di una comunità terapeutica sita in Montalto, nel mese di settembre aggrediva un altro ospite all’interno della struttura, in violazione degli obblighi a cui sottoposto.

Sempre i militari di Montalto, nell’ambito di un controllo, hanno denunciato in stato di libertà un cinquantaduenne per il reato di porto di oggetti atti ad offendere. Gli operanti a seguito di perquisizione personale hanno rinvenuto nella disponibilità dell’uomo un coltello della lunghezza complessiva di 21 cm di cui 11 di lama sottoposto a sequestro.