Il Crotone rinvia la festa per la promozione in serie A

Il Crotone rinvia la festa per la promozione in serie A
Striscioni tra i palazzi di Crotone. Il sogno si sta avverando. (Ansa)

CROTONE – Festa rinviata per il Crotone che dovrà attendere almeno la prossima trasferta di Modena – dove gli basterà ottenere un punto – in anticipo serale di venerdì per festeggiare la matematica promozione in serie A.

La vittoria del Trapani, infatti, fa sì che i siciliani siano a 12 lunghezze dalla capolista a 4 turni dal termine e con lo scontro diretto in programma all’ultima giornata.

In un tripudio di bandiere, striscioni e cori, i rossoblu hanno chiuso la pratica della loro gara contro il Como nel primo tempo. Trascinati dai diecimila dello stadio Scida e con Palladino salito in Palladino, i rossoblu sono passati in vantaggio al 25′ con Modesto ed hanno raddoppiato al 44′ con Budimir.

Nella ripresa il pubblico si è divertito con i cori e le bandiere rossoblu, mentre in campo non è accaduto niente. L’attenzione è stata riposta solo ai risultati di Bari e Trapani, con la vittoria dei siciliani che ha rinviato la festa per la serie A.

Condividi