Crotone, centro scommesse frequentato da minori. Chiuso

Crotone, centro scommesse frequentato da minori. ChiusoCROTONE – I carabinieri hanno eseguito a Crotone un provvedimento di chiusura della durata di dieci giorni, emesso dall’Agenzia delle Dogane e dall’Ufficio dei Monopoli per la Calabria, di un centro scommesse, denominato “Gold Bet”, dopo che gli stessi militari hanno scoperto che il locale era frequentato da minori.

La chiusura del locale scaturisce da una serie di controlli effettuati dai militari su tutto il territorio cittadino allo scopo di verificare il rispetto della legislazione in tema di centri scommesse e sale da giochi, con particolare attenzione alla verifica della presenza di minori all’interno dei centri, presenza vietata dalla legge.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, all’interno del “Gold Bet”, nel momento del controllo, erano presenti una dozzina di minorenni Da qui la segnalazione da parte dei militari ai Monopoli di Stato, che hanno emesso il provvedimento di chiusura temporanea del centro scommesse.

Condividi

Rispondi