Crotone, arrestato per furto aggravato un 60enne

Piantine di droga in casa coi figli minori. Un arresto nel CosentinoLa Polizia di Crotone ha arrestato un 60enne del luogo, Armando Bevilacqua, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato presso l’attività commerciale “Cartaplast”.

Nello specifico, a seguito di segnalazione telefonica nella quale si riferiva di un uomo che aveva forzato le grate della ditta. Sul posto sono giunte le volanti che riuscivano a bloccare, nelle immediate adiacenze dello stabile, Bevilacqua che, nella circostanza, tentava di disfarsi di una tronchese professionale, mentre un altro individuo riusciva a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Bevilacqua è stato trovato in possesso anche di un cacciavite a taglio e di una pinza tronchese, tutti arnesi che l’uomo ha verosimilmente utilizzato per forzare le grate dell’attività ed introdursi negli uffici.

Dopo le formalità di rito, il 60enne, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Condividi