Crotone, arrestato un cittadino afghano per estorsione

polizia-drogaUn cittadino afghano di 27 anni, Mohammad Lall, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Crotone per il reato di estorsione.

Ieri mattina presso gli uffici della Questura, un cittadino pakistano, titolare di permesso di soggiorno per motivi di asilo politico, ha denunciato di essere vittima di violenza e di minacce volte a costringerlo all’esborso, non dovuto, di una somma pari a 500 euro quale prezzo da pagare per il recupero della documentazione che riguardava la propria posizione di “richiedente asilo”, e che la vittima aveva smarrito qualche giorno addietro.

In seguito all’esposizione dei fatti, l’Ufficio Volante della Questura ha organizzato la consegna controllata del denaro, in modo da documentare le fasi di consumazione del reato.

Fissato l’appuntamento in centro, i poliziotti si sono piazzati nella centralissima Piazza Mercato e una volta avvenuta la consegna, hanno bloccato e arrestato in flagranza il presunto estorsore, il quale ha cercato di disfarsi delle banconote appena ricevute dal pakistano.

Sono in corso ulteriori indagini volte ad accertare l’eventuale ruolo che hanno avuto altri cittadini stranieri nella vicenda.