Salvezza Crotone, città in festa fino all’alba

Festeggiamenti per la permanenza del Crotone in serie A
Festeggiamenti per la permanenza del Crotone in serie A (Ansa)

Sono proseguiti fino all’alba a Crotone i festeggiamenti dei tifosi per la conquista della permanenza in Serie A. Caroselli di auto erano iniziati subito dopo la vittoria contro la Lazio.

Il concomitante successo del Palermo sull’Empoli ha permesso ai rossoblù calabresi di superare in classifica i toscani e guadagnare la permanenza nella massima serie. Un obiettivo insperato solo a gennaio quando il Crotone aveva ben 11 punti di svantaggio rispetto alla quart’ultima.

Dal 2 aprile, con la vittoria esterna contro il Chievo (0-2) in meno di un mese, i rossoblù hanno costruito un successo che, per tutta la notte, è stato omaggiato dai tifosi per le strade di Crotone. A notte fonda il pullman della squadra ha attraversato le strade cittadine ed è stato bloccato dai tifosi.

Alcuni calciatori, tra cui il capitano Alex Cordaz e il centravanti Simy sono saliti sul tetto del bus per festeggiare insieme alle migliaia di tifosi che affollavano la piazza. Oltre ai calciatori, onori sono stati riservati dalla tifoseria in campo e fuori per l’artefice della salvezza, Davide Nicola. Il tecnico aveva promesso che in caso di salvezza sarebbe andato in bici fino a Torino, da dove è originario. Lui a chi ieri glielo ha ricordato ha risposto che manterrà la promessa.