Smaltimento irregolare di rifiuti a Petilia Policastro

Carabinieri forestale denunciano responsabile attività irregolare di recupero rifiutiI carabinieri forestale hanno scoperto un’attività irregolare di recupero di rifiuti a Petilia Policastro. Nel corso di un controllo insieme ai carabinieri territoriali è emerso che la gestione dell’attività non era conforme all’autorizzazione rilasciata dall’Amministrazione provinciale.

Il titolare dell’impresa è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione del Testo unico ambientale. Il trattamento dei rifiuti ai fini del recupero, secondo quanto emerse nel corso del sopralluogo, ha evidenziato diverse criticità integrando la violazione delle prescrizioni imposte nell’autorizzazione unica all’esercizio dell’impianto.