Gioia Tauro, la Guardia di Finanza scopre in Calabria 235 chili di cocaina tra le banane.

DROGA: NUOVO SEQUESTRO A GIOIA TAURO, TROVATI 630 KG COCAINALa Guardia di finanza ha sequestrato nel porto di Gioia Tauro, in Calabria, 235 chilogrammi di cocaina purissima. La droga è stata scoperta in due container che trasportavano banane provenienti dall’Ecuador.
A trovare la droga i militari delle fiamme gialle del Comando provinciale di Reggio Calabria insieme a funzionari dell’Ufficio antifrode di Gioia Tauro dell’Agenzia delle dogane. La cocaina è stata scoperta attraverso incroci documentali e controlli scanner.

Non è la prima volta che il porto di Gioia Tauro è meta della criminalità organizzata e dei grandi cartelli sudamericani per smerciare armi, droga e marchi contraffatti in Italia e in Europa. I controlli, spesso – come in questo caso – funzionano, ma dalla “rete” sfuggono diversi carichi destinati alla ‘ndrangheta che piazza questi “prodotti” sul mercato clandestino in Italia e all’estero.