Non paga il biglietto del treno e picchia il controllore. Arrestato

Non paga il biglietto del treno e picchia il controllore. Arrestato Melito di Porto Salvo
La stazione ferroviaria di Melito Porto Salvo

MELITO DI PORTO SALVO (REGGIO CALABRIA) – Non paga il biglietto del treno e picchia il controllore. E’ successo sabato nel Reggino, dove un uomo, di 42 anni, Domenico Giovanni Nucera è stato arrestato dai Carabinieri di Melito di Porto Salvo per presunta violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio.

L’uomo era salito a bordo del treno regionale “Reggio Calabria Centrale – Catanzaro Lido” senza il previsto titolo di viaggio quando ad un controllo è stato invitato a pagare e si è rifiutato.

A quel punto, invitato a scendere dal convoglio, il viaggiatore, stizzito, avrebbe aggredito il dipendente di Trenitalia procurandogli contusioni ed escoriazioni multiple della faccia, del collo e agli arti superiori con una prognosi di otto giorni.

La vicenda ha determinato disagi al normale svolgimento del servizio col blocco della circolazione ferroviaria per oltre un’ora.