Moglie denuncia marito per minacce e lui la picchia. Arrestato

Maltrattamenti . Piacchiava moglie e figlio di 5 mesi. Condannato e arrestato SOVERIA MANNELLI (CATANZARO) - Sant'Eufemia d'AspromonteREGGIO CALABRIA – La moglie lo denuncia per maltrattamenti e lui torna a casa e la picchia e la minaccia nuovamente. E’ accaduto a Sant’Eufemia d’Aspromonte dove gli agenti del Commissariato della Polizia di Palmi hanno arrestato G.S., 49 anni, per maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti, rispondendo ad una richiesta di aiuto giunta alla sala operativa da parte della figlia della, sono intervenuti nell’abitazione della famiglia dove poco prima, al culmine di un’accesa discussione, l’uomo aveva picchiato e minacciato la moglie “colpevole” di averlo denunciato la sera precedente per reiterati maltrattamenti subiti nel corso degli anni anche alla presenza dei figli minori.

Le violenze, secondo l’accusa, spesso sfociavano in schiaffi, pugni e, in alcuni casi, morsi. Gli agenti, constatando nell’abitazione la veridicità di quanto segnalato dalla figlia, hanno quindi arrestato l’uomo che è stato posto ai domiciliari in un’abitazione diversa da quella del nucleo familiare.