Tentata rapina a tabaccaio, lui reagisce e banditi lo sparano in faccia

Squadra MobileREGGIO CALABRIA – Un tabaccaio è rimasto ferito gravemente durante un tentativo di rapina messo in atto martedi sera nella sua rivendita sita nel quartiere Gallico, a Reggio Calabria.

Secondo una prima ricostruzione, nel negozio si sarebbero presentate due persone armate e col casco, con l’intento di portar via l’incasso giornaliero. Il colpo non sarebbe riuscito per l’istintiva reazione del titolare che, appena visti i banditi, pistole in pugno, si sarebbe opposto scatenando l’ira dei due che avrebbero aperto il fuoco per poi fuggire.

Il tabaccaio è rimasto ferito vicino alla bocca. Soccorso è portato agli Ospedali Riuniti le sue condizioni sarebbero gravi, ma non sembrerebbe in pericolo di vita. Sul fatto di sangue indagano gli investigatori della Squadra mobile della Questura di Reggio Calabria.